menu

Corso Avanzato sulle Tecniche di Programmazione Neuro Linguistica

 



Introduzione

Benvenuto nell'introduzione a questo Corso Avanzato sulle Tecniche della Programmazione Neuro linguistica e Comunicazione Efficace, che sara' sviluppato totalmente con esercitazioni pratiche in aula.

E questo proprio perche', come predetto, la pratica in aula ha la funzione, attraverso specifici esercizi, di impratichire le persone allo scopo di fare proprie le tecniche che funzionano e portano risultati, adattandole, se compatibili, alle loro personalita'.

Infatti tutto cio' che funziona e puo' dare risultati e' PNL.

Ma che cosa e' la Programmazione Neuro Linguistica, un titolo con significati che hanno a che fare con l'informatica, la psicologia e l'utilizzo delle parole?

Di che cosa si occupa la Programmazione Neuro Linguistica?

E cosa puo’ offrirti in concreto?

Richard Bandler e John Grinder sono i due fondatori della Programmazione Neuro Linguistica, e per metterla in pratica hanno studiato i migliori uomini nelle loro specifiche discipline e li hanno modellati con il fine di estrapolare le loro tecniche e strategie, che li differenziano cosi’ tanto dalla massa delle persone comuni che hanno affrontato le stesse discipline.

Essi si sono chiesti quale sia la differenza che fa la differenza.

Essi si sono anche chiesti quali siano state le strategie ed i processi mentali che hanno consentito a quelle persone di avere una qualita’ di vita migliore, di avere rapporti in ogni campo sociale, raggiungendo il successo, e di aver potuto ottenere una vita piena di soddisfazioni.

Tutto cio' lo potremo osservare nelle sessioni di corso in aula, a cui potrai partecipare, e che mi incarichero' di organizzare, chiamando ad intervenire e quindi facendo ricorso a personalita' qualificate da riconoscimenti internazionali, e quindi certificate dai fondatori della PNL, non possedendo io una certificazione in merito a questo settore della PNL.

Un suggerimento che voglio darti e', se conosci l'Inglese, quello di visualizzare tutti i video di Eric Worre, in cui vedrai applicate concretamente tutte le tecniche di Programmazione Neuro Linguistica, ovviamente concepite dal punto di vista dell'oratore, e non da quello di chi ascolta, proprio perche' il ricalco o modellamento dello stesso personaggio Eric Worre puo' essere messo in pratica solo in presenza in aula, o con un collegamento via Zoom, e non con un semplice video preregistrato, in cui non puoi essere parte attiva.

Quelli che vedremo sono i piu’ grandi modelli per comunicare meglio e per relazionarsi meglio con gli altri, per capire meglio gli altri e farsi capire meglio dagli altri.

Queste sono le tecniche di PNL che dal 1970 Richard Bandler e John Grinder, hanno preso e modellato dalle persone di piu’ grande successo, dai piu’ grandi terapeuti, dai piu’ grandi comunicatori, dai grandi leader.

Per poter diventare anche tu una persona che abbia voglia di crescere dovrai anche tu divenire un modellatore che prenda ad esempio persone che conosci di successo, ricalcando le loro tecniche e strategie.

Per poter procedere al processo di modellazione dovrai partire da una base di partenza, che e’ costituita dai 3 pilastri della Programmazione Neuro Linguistica, e cioe’ le tre principali strategie che possono aiutarti a crescere e migliorare ogni giorno sia professionalmente che personalmente.

Insegnare o anche apprendere la PNL e' cosa piuttosto ardua dato che cio' comporta entrare in un livello piuttosto profondo e sotto alcuni profili psicologici che sono riconosciuti come universalmente importanti per l'umanita', e che sono proprio i tre pilastri della PNL

Il primo pilastro e’ rappresentato dalla Comunicazione, quindi sotto questo punto di vista ci si pone il problema di come comunicare, come entrare in empatia o sintonia con le altre persone, chiunque esse siano, affinche’ tu possa entrare in rapport con gli altri.

Una comunicazione efficace ti permette di relazionarti maggiormente con chi ti circonda perche' siamo tutti diversi ed abbiamo in noi delle verita' diverse l'uno dall'altro e quindi non ha alcun senso bisticciare, perche' una cosa puo' essere vera per qualcuno e puo' risultare non vera per qualcun'altro.

Ed ecco che qui si parla della mappa mentale, ove ogni individuo ha una mappa diversa da quella degli altri, e quindi attraverso la tecnica dell'adattamento alle mappe altrui, come attitudine mentale positiva di apertura di PNL, ovvero anche con la tecnica del ricalco, quale sistema per modellare il proprio modo di comportarsi avendo a modelli le persone che piu' hanno successo, anche all'interno del tuo ambiente, come vedremo a breve.

Il secondo pilastro e’ rappresentato dalla Motivazione, e serve ad aiutarti ad apprendere come motivarti, cioe’ ad avere degli obiettivi che ti facciano alzare dal letto al mattino con grande energia e carica.

Quindi cercare di imparare a sentirsi motivato e' importante perche' quando avrai capito come fare, capirai anche che cio' sara' dipeso solo da te e dagli obiettivi che ti sarai prefisso.

Percio' nella vita, che non e' facile per tutti e tutti sbagliamo e possiamo irritare il prossimo, e' importante, entro certi limiti s'intende, motivarsi a non prendersela per il minimo accadimento negativo, a non sentirsi male, a non innervosirsi con facilita'.

Quindi bisogna essere capaci di gestire i propri stati d'animo perche' siamo perfettamente in grado di non perdere la pazienza o di perderla se magari ci conviene e ci porta qualche utilita'.

Infine l’ultimo e terzo pilastro e’ l’Autostima, con la quale si suole cercare di sviluppare la considerazione che hai di te stesso, in modo da mutare e migliorare le convinzioni che tu abbia di te stesso.

Nella gestione dell'Autostima il discorso si incentra proprio sulle convinzioni, cioe' sulle idee che ci siamo formati sugli altri, sul mondo, su noi stessi, e che hanno un ruolo notevole sia come convinzioni potenzianti che come convinzioni limitanti, e quindi esse possono determinare il nostro modo di fare e di comportarci.

Ad esempio c'e' chi e' convinto di essere una persona molto sicura o chi si crede il piu' bello del mondo, come anche c'e chi si sente una persona piuttosto insicura e timida.

Questi tre pilastri, se saprai manovrarli in sintonia ed armonia, ti aiuteranno a mutare per sempre, ad eliminare le tue convinzioni limitanti ed a trasformarle in convinzioni potenzianti, quindi a fornirti piu’ forza e piu’ coraggio per affrontare la vita e farti sentire bene ed a tuo agio con chi ti circonda.

Ma che cosa e’ questa PNL?

La PNL e’ la disciplina che regola come giungere all’eccellenza umana, e quindi ha un obiettivo di portata molto impegnativa.

Ma sbaglierebbe di grosso chi ritenga che la PNL sia una scienza basata su studi di di scienziati appassionati che ne abbiano fatto una teoria impeccabile.

Non si tratta assolutamente di una scienza, ma si tratta di pratica pura, di concretezza, di risultati concreti, quindi di qualcosa che funziona perche’ la PNL e’ per definizione cio’ che funziona.

Piu' che altro la si definisce come un atteggiamento mentale positivo che mira ad ottenere un risultato, senza guardare al perche' lo stesso risultato non sia stato ottenuto in altro modo, ma si esprime in una scelta che sottintende una presa di responsabilita', con la quale si cerca di raggiungere lo stesso risultato con la strada idonea, quella che funziona.

Queste tecniche e questi modelli, quello che poi e’ tutto un insieme di atteggiamenti mentali, ci servono per migliorare i nostri rapporti, migliorare la nostra comunicazione con gli altri, per capire che ognuno di noi ha la sua mappa del mondo.

Proprio il concetto di mappa e’ uno dei fondamenti, dei pilastri di questo corso, il primo pilastro.
 
Ognuno di noi ha una mappa diversa.

Vede il mondo in maniera diversa, ed il suo punto di vista specifico e’ spesso diverso dal nostro.

Attraverso il concetto di mappa ed attraverso la tecnica del ricalco, che e’ il secondo pilastro di questo corso avanzato, noi veramente miglioreremo le nostre comunicazioni con gli altri, impareremo a comprendere ed a dare maggiore comprensione agli altri, ed a gestire tutte quelle comunicazioni e relazioni che certe volte ci mettono in difficolta’, ed a farlo con una grandissima efficacia.

E sulla base di questi principi procedero', come ho gia' detto inizialmente, con la pratica in aula, che mi incarichero' di organizzare, chiamando ad intervenire e quindi facendo ricorso a personalita' qualificate da riconoscimenti internazionali, e quindi certificate dai fondatori della PNL, non possedendo io ne' certificazione ne' esperienza in merito a questo settore della PNL.

Percio', attraverso specifici esercizi, si cerchera' di impratichire le persone allo scopo di fare proprie le tecniche che, se compatibili con le loro personalita', funzionino e portino risultati.