Visualizzazione post con etichetta Il problema di inserire pubblicita' nei messaggi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Il problema di inserire pubblicita' nei messaggi. Mostra tutti i post

28 aprile 2021

Capitolo IX - Contenuti di un messaggio e-mail. Sesta lezione - Come e dove inserire la pubblicita’

Il problema di inserire o meno della pubblicita’, anche a pagamento, nei messaggi di un corso o anche di una newsletter, non va risolto sui due piedi!

Dovrai rimandarlo al momento in cui avrai acquisito del successo e visto crescere la tua lista.

In teoria non e’ sbagliata l’idea di ottenere dei guadagni ulteriori vendendo dello spazio all’interno dei tuoi messaggi.

Tuttavia, in pratica, ti raccomando di non farlo assolutamente.

Dopotutto hai lavorato così tanto per guadagnare credibilita’ e fiducia, perche’ dovresti sprecarle semplicemente per inviare i tuoi iscritti a qualcun altro, magari creando un clima di diffidenza nei tuoi confronti?

Comunque sia, se vuoi vendere il tuo spazio sui messaggi del tuo corso, dovrai tenere conto di queste linee guida fondamentali:

- capire quanto sia diffuso e conosciuto il tuo marchio;

- esaminare i pro e contro sull’inserimento di pubblicita’;

- valutare come impostare la pubblicita’;

- capire come fare pubblicita’ ai tuoi prodotti.

Per quel che concerne il primo punto, se vuoi attirare gli inserzionisti dovrai avere una quantita’ di iscritti che costituisca un’adeguata fonte dì introiti.

Ma poi dipende anche dal tuo target di riferimento: se e’ un mercato di nicchia, 2500/3000 iscritti potranno essere piu’ che sufficienti.

Altrimenti nel caso di mercati poco targettizzati saranno necessari molti piu’ iscritti per aversi un tasso di conversione iscritti/acquirenti piu’ elevato.

Vediamo adesso i pro e contro dell’inserimento di pubblicita’.

Prima di decidere sul da farsi, prova a immaginare quello che succedera’ quando i tuoi iscritti si troveranno a leggere gli annunci degli inserzionisti.

Infatti il tuo corso dovrebbe avere due semplici obiettivi: quello di risolvere un problema specifico del tuo target e quello di costruire una relazione con i tuoi iscritti, i quali ti conoscono, ti credono e vogliono acquistare da te solo e da nessun altro.

Se il tuo scopo e’ quello di ottenere la fiducia dei tuoi iscritti affinche’ essi siano disponibili a leggere i tuoi messaggi e le promozioni che invierai loro in futuro, dovrai essere molto cauto nel cercare di non perdere la credibilita’ acquisita altrimenti non avrai mai piu’ alcuna fiducia.

Mentre spesso l’inserimento di pubblicita’ ha proprio un tale effetto, quello di distruggere la fiducia acquisita.

Quindi tieni ben presente il danno che puo’ crearti la pubblicita’.

Toni troppo accesi e pubblicita’ non coerenti con l’oggetto del messaggio o della lezione, o con il tuo traget, possono dare l’impressione che invece di essere dei semplici consigli, siano stati inseriti solo per guadagnare del danaro; cio’ danneggia la tua credibilita’, la fiducia e la tua immagine.

Persino dei semplici annunci che siano anche coerenti con il contesto potrebbero risultare noiosi, o peggio, distogliere il lettore dal contenuto principale del messaggio.

Ricorda che gli annunci relativi a prodotti di altre aziende potrebbero attirare i tuoi lettori lontano dai tuoi messaggi, dal tuo sito e dai tuoi prodotti.

Se vuoi focalizzare l’attenzione dei tuoi iscritti sulla tua conoscenza e perizia e sulle tue offerte, forse sarebbe meglio non inserire annunci pubblicitari di terzi nei tuoi messaggi.

Probabilmente potrai anche perdere una buona fonte di guadagno, ma dovrai in definitiva esaminare se inserire degli annunci valga veramente la pena rispetto a quello che potresti potenzialmente guadagnare dai tuoi fedeli iscritti o al numero degli iscritti che potresti perdere, i quali credono in te proprio perche’ non hai mai inserito nessun annuncio pubblicitario nei tuoi messaggi.

Ecco allora come impostare la pubblicita’ senza causare riflessi negativi sulla tua immagine.

Vi sono alcune strategie per inserire la pubblicita’ nei tuoi messaggi follow-up senza infastidire i tuoi iscritti.

Queste tecniche sono molto piu’ redditizie dei classici banner colorati, inseriti in alto nei messaggi.

Ecco alcuni suggerimenti.

Un primo modo e’ quello di inserire un annuncio verso la fine del tuo messaggio.

Tuttavia tieni presente che piu’ l’annuncio e’ in basso, meno potrai guadagnare dall’inserzionista.

Un secondo miglior approccio potrebbe essere quello di farlo apparire piu’ come un consiglio per gli acquisti, che come un annuncio pubblicitario, presentandolo come un’interessante novita’ ed inserendo un link al sito che tratta di quel prodotto.

Naturalmente il miglior modo per vendere qualsiasi cosa e’ quello di raccomandarlo personalmente, dando un semplice suggerimento senza toni esasperati.

Peraltro se vuoi promuovere i prodotti di un altro produttore nei tuoi messaggi la strada migliore in assoluto e’ quella dell’affiliazione, di cui parleremo piu’ avanti, guadagnando una percentuale da ogni vendita, e cio’ potrebbe essere molto piu’ redditizio che vendere spazi nei tuoi messaggi.

E se hai trovato un prodotto in cui tu credi ed inserito un commento personale nei tuoi messaggi, certamente non sara’ percepito dai tuoi lettori come un freddo annuncio che ha lo scopo di vendere.

Quindi se raccomandi personalmente un prodotto e/o servizio che hai trovato di buona qualita’, i tuoi iscritti vorranno certamente apprezzarlo.

Ma devi essere sicuro che qualsiasi cosa tu raccomandi, sia di alta qualita’ e che sia utile per i tuo iscritti e clienti.

L’unico sistema per convincere realmente i tuoi iscritti e’ quello di essere tu innanzitutto convinto del prodotto, per il quale ti sei affiliato, perche’ gia’ lo stai utilizzando, e della tua reale convinzione, credimi, i tuoi iscritti si accorgeranno ben presto.

Percio’ ricorda di raccomandare solo prodotti che ti piacerebbe acquistare o utilizzare, o che tu stia gia’ utilizzando!

E se poi stai pensando di promuovere nei follow-up dei prodotti e/o servizi tuoi, probabilmente e’ l’idea migliore in assoluto!

Infatti se il tuo corso gratuito promosso nei messaggi in follow-up ha riscosso fiducia e credibilita’, perche’ non dovresti approfittarne per promuovere i tuoi prodotti?

In ogni caso, sia che tu promuova tuoi prodotti e/o prodotti di terzi:

- non trasformare i messaggi del corso in pagine di vendita, altrimenti rischi di perdere i tuoi iscritti;

- non inserire mai dei banner o degli annunci dai toni troppo forti, come ad esempio, il classico “Clicca qui”, perche’ la gente non accetta piu’ molto volentieri simili comandi quando si tratti di pubblicita’.

Puoi farlo ancora finche’ si tratti di un invito a iscriversi o a cliccare per scaricare un omaggio!

Ma non farlo mai nei messaggi dei tuoi follow-up, perche’ se inserisci le parole “Clicca qui” potresti attivare i filtri antispam.

Infatti, ad esempio, Spam Assassin attribuisce un valore di rischio spam a tale invito, che magari, se aggiunto ad altri valori, relativi a termini che hai erroneamente inserito, potrebbe dare una somma totale che avrebbe per effetto il blocco dei tuoi messaggi, da parte di un account di un destinatario, se non addirittura da parte di un server, con le note conseguenze nefaste per la ricevibilita’ dei tuoi messaggi.

Quindi:

- Non inserire banner e annunci pubblicitari completamente isolati dal contesto relativo al problema in discussione.

- Non inserire banner e annunci pubblicitari anche se coerenti con il contesto del tuo messaggio; infatti rappresentano una stonatura rispetto al discorso che stai affrontando (tra le righe), che e’ invece la costruzione di un rapporto di confidenza.

- Banner ed annunci pubblicitari hanno l’apparenza di un mero invadente e freddo volantino pubblicitario!

- Qualsiasi raccomandazione di prodotti tuoi o di terzi dovrebbe sembrare come un consiglio, suggerito in modo molto soft nell’orecchio di un amico: così il tuo messaggio non avra’ mai l’apparenza di un invadente volantino pubblicitario.