menu

Dicono di me




 
Sono stato membro dell'Opus Dei dal 1989 al 1994, ivi pervenuto su invito del Dott. Paolo Savio, Pubblico Ministero attualmente presso la DIA di Roma. 

Mi sono impegnato, grazie ai consigli del suo fondatore, Jose' Maria Escriva' de Balaguer, nell'essere un appassionato cristiano cattolico, impegnato soprattutto con gli altri e poi con me stesso, santificando il mio lavoro di praticante della professione forense, il mio rapporto con il prossimo e lo stesso prossimo, con cui venivo in contatto.

Tuttavia un brutto giorno, di trenta anni fa, il 26 novembre 1993, Iddio mi chiese il duro sacrificio di sopportare una prova durissima, datami dalla cattiveria di un noto personaggio degli ambienti giudiziari, che mi ha stravolto i cervello, ma non sapro' mai fino a che punto sarei riuscito a combattere, invece di arrendermi, nonostante il presentimento di aver subito una notevole pressione sulle mie capacita' mentali, che mi ha perseguitato fino ai giorni attuali.  
 

Ho svolto la pratica forense dal novembre 1992 al febbraio del 1995, presso gli Avvocati Bruno Lodi, Osvaldo Tosoni, Eleonora Mazzocchi, poi ho anche svolto positivamente il colloquio per accedere al prestigioso studio di diritto amministrativo dell'Avvocato Cesare Trebeschi, ma poi il grave incidente al tendine di Achille sinistro mi ha allontanato  dal mondo giuridico-forense poi dal 2002 al 2005 ho ripreso presso l'Avvocato Cristiano Perlasca.

L'11 novembre 1993 sono stato nominato Patrocinatore Legale abilitato ad esercitare l'incarico di difensore presso i Giudici Conciliatori ed i Pretori appartenenti al Distretto di Corte d'Appello di Brescia, previa mia presentazione al Presidente del Tribunale di Brescia Dott. Mazzoncini, da parte dell'Avvocato Bruno Lodi, con mio solenne giuramento di onorare la legge, essere leale e trasparente con i clienti, i giudici e gli avvocati colleghi di lavoro.


Alcuni miei clienti in ambito informatico
 

Grazie a Sergio, ho potuto conoscere nel 2010 arp3, AutoResponsPlus, e nel 2013, arpReach e ti assicuro che quest'ultimo e' il software autoresponder piu' performante e che meglio puo' garantirti l'incremento di clienti e fatturato per il tuo business on-line. Inoltre Sergio puo' darti gratuitamente tutta la sua esperienza acquisita nell'utilizzo di arpReach, e offrirti la sua consulenza e competenza sui temi dell'e-mail marketing e del follow-up marketing. Contattalo e vedrai che mi darai ragione! 

Denny Natale  

www.inforfit.net 

Ho avuto accesso gratuito al software arp3, AutoResponsPlus, dopo avere trovato il sito internet di Sergio in prima pagina, al vertice di Google nel 2009. Mi sono trovato benissimo con arp3 e poi nel 2013 ho fatto l'upgrade ad arpReach e mi sono trovato ancora meglio, e Sergio e' disponibile a darti tutte le informazioni necessarie per affrontare il mercato con successo, con un software autoresponder ancora in lingua inglese...ma so che Sergio ha in programma la traduzione in Italiano dell'intera dell'interfaccia amministrativa e quindi non avro' alcun problema nell'utilizzo di tutte le sue interminabili funzioni. Grazie Sergio! 

Michele Ciccarelli 

www.frantoiociccarelli.it

Cosa dicono dell'edizione del Mini Corso sul Follow-up Marketing in 12 lezioni del 2009

Il Corso Avanzato sul Follow-up Marketing On Line e’ una riedizione del Mini Corso sul Follow-up Marketing in 12 lezioni, da me iniziato nel 2007, aggiornato ogni anno e recensito nel gennaio del 2009 dal piu’ importante sito web italiano sul webmarketing, Wmtools.com, di cui si riporta qui sotto per intero il commento, che potrai comunque trovare nel link predetto di quel sito web, cliccandoci sopra:

L'Autoresponder: uno strumento di e-mail marketing
Pubblicato il 19 gennaio, 2009

“Molte aziende hanno cominciato a usare l’e-mail marketing come strumento di promozione e comunicazione verso i propri clienti, fornitori, partner.

Ma sono poche quelle che utilizzano strumenti avanzati come gli autoresponder per incrementare il business on-line, e ancora meno quelle che utilizzano strategie di Followup Marketing.

Di cosa stiamo parlando?

Di un sistema automatico che permette di gestire la richiesta di informazioni e la risposta automatica, con evidente risparmio di tempo (e soldi) e semplificando determinate attivita’.

Se è vero che ci vogliono 7 messaggi in sequenza per trasformare un contatto in un cliente, ecco un mezzo per conquistare in maniera graduale la fiducia degli iscritti ad una lista, e trasformarli in clienti fidelizzati.

Con un software autoresponder per E-mail Marketing è possibile inviare una serie di messaggi sequenziali o followup agli utenti che si sono iscritti a una lista.

Il processo di invio e’ automatico perche’, dopo aver scritto tutti i messaggi della serie, ed averli inseriti nel programma autoresponder, il software li inviera’, dal primo all’ultimo, ad ogni nuovo utente iscritto.

Per chi desidera saperne di più è possibile iscriversi gratuitamente a un corso di 12 lezioni in 4 settimane (ogni lunedi, mercoledi e venerdi) e capire come funzioni e quali risultati possa portare uno strumento del genere.”

Il mio blog SergioTraversa.com ed il Corso Avanzato sul Follow-up Marketing On line sono stati recensiti nel 2016 da WebWiki:

 

Ai vertici di Google

E’ da anni che continuo ad essere in prima pagina su Google ed attualmente primo su oltre 3 miliardi di risultati, ma adesso ho cambiato totalmente piattaforma, sitemap e sto rifacendo il blog quasi da zero: