Visualizzazione post con etichetta Ho creato questo corso quale guida di riferimento per costruire un sito web utile e proficuo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Ho creato questo corso quale guida di riferimento per costruire un sito web utile e proficuo. Mostra tutti i post

02 gennaio 2021

Capitolo I - Partiamo con un blog. Seconda lezione - Un blog, una nuova avventura nell'internet marketing

Ho deciso di comporre il presente Corso Avanzato Sul Blogging In The Follow-up Marketing On Line perché avevo bisogno dí creare una guida di riferimento con un percorso che fosse lineare per aiutarti a costruire un blog utile e proficuo.

Vorresti anche tu partire con un blog per poter guadagnare o hai gia’ un sit,o ma non sai come farlo rendere?

Se stai leggendo questa pagina e’ perche’ senti di iniziare una tua nuova avventura nell’Internet Marketing, o forse avresti anche un progetto, ma non hai le idee chiare, oppure non sai nemmeno cosa vuoi fare da grande, e comunque vorresti fare qualcosa per migliorare la tua vita, o sei disoccupato oppure fai un lavoro che non ti piace.

Ma non credere che l’Internet Marketing sia così facile, e certamente avrai un sacco di confusione se non l’hai mai affrontato in vita tua.

In ogni caso ricorda bene che i tuoi risultati dipendono esclusivamente dalle tue azioni.

Sei piuttosto indeciso perche’ non ti sforzi di avere le idee piu’ chiare, e cio’ non tanto per una mancanza di conoscenza, quanto per la tua pigrizia, la tua volonta’ di non agire e di voler sprofondare nella tua poltrona del confort zone.

Se per anni hai pensato che fosse per te impossibile ottenere determinati risultati, e’ arrivato il momento di piantarla di piangersi addosso, considerandoti un fallito, oppure di giustificarsi dicendo che non puoi farcela perche’ c’e’ la crisi.

E allora datti una mossa e cambia il tuo modo di affrontare al vita, modifica le tue abitudini.

Prendi in mano la situazione, affrontando nuove sfide, lasciando perdere gli schemi di coloro che non vogliono mai cambiare nulla, e che ti hanno spinto a pensare in quel modo, e poi tu ti sei semplicemente adattato ed in seguito abituato.

Niente e’ irreversibile nei tuoi modi di essere, di comportarti, di ragionare e di fare.

Che tu abbia venduto in vita tua, anche come agente di commercio, oppure che tu non abbia mai venduto nulla, non fa alcuna differenza, perche’ tutti siamo venditori e compratori al 50%.

Pensa a quando sei stato in culla e non avevi altra mezzo che urlare e piangere per farti ascoltare: quello e’ stata la tua prima manifestazione di voler vendere qualcosa, te stesso.

Bisogna solo incrementare la percentuale dell’essere venditori, e farlo on-line, anche senza avere nozioni di vendita, non e’ assolutamente un problema, l’importante e’ iniziare.

E’ arrivato il momento di agire con l’internet marketing.

Certo affrontarlo non e’ un compito che possono affrontare tutti, tuttavia devi solo evitare di essere tu stesso il primo ostacolo alla tua riuscita.

Percio’ cerca di seguire chi ha gia’ avuto dei risultati rilevanti nel settore, non guardarti indietro e non buttarti su decine di attivita’ on-line.

Piuttosto focalizza la tua attenzione su di un obiettivo ben preciso e dimenticati di coloro che vogliono propinarti la ricetta per guadagnare subito over night perche’ e’ una vera e propria bufala.

Infatti dovrai sudare parecchio prima di avere una qualsiasi entrata.

Una volta che ti sei posto l’obiettivo, cerca di portarlo a termine dall’inizio alla fine.

Quando avrai concluso questo delicato processo potrai iniziare anche a vedere delle entrate.

Nel momento in cui avrai guadagnato il tuo primo euro potrai concentrarti per averne altri ed altri ancora, perche’ avrai le idee sempre piu’ chiare sul come strutturare i tuoi processi di vendita.

Percio’ concentrati su cio’ che hai fatto per espandere le tue attivita’, replicando i processi che ti hanno fruttato.

In tal modo potrai incrementare le tue attivita’ on-line, creando piu’ prodotti in piu’ nicchie dello stesso settore, in cui hai passione, con nuovi siti, per poi passare ad affrontare altri settori anche a te estranei, e ti spieghero’ come fare, con ulteriori serie di follow-up di messaggi, cercando di automatizzare tutte le tue attivita’ on-line.

La formula magica per creare il tuo business ed incrementarlo sempre di piu’ e’ quella di essere focalizzato, costante e determinato.

Ovviamente il tuo obiettivo dovra’ essere specifico e quindi non potrai limitarti genericamente nel progettare che vuoi guadagnare dei soldi creando un qualcosa, come un e-book, un sito che vanda spazi pubblicitari, un sito di affiliazione con recensioni ed informazioni sui prodotti di terzi, etc.

Focalizzarsi sull’obiettivo significa anche evitare distrazioni di qualsiasi genere durante il tuo impegno, e che perseguirai il tuo obiettivo dividendo la tua giornata in caselle che diano spazio a tutto cio’ che puo’ concorrere alla diffusione del tuo brand personale o del tuo prodotto.

Concentrati perche’ il tempo e’ prezioso e ti accorgerai che sarai operativo solo in una frazione delle 8 ore e piu’ che vorrai dedicare alla tua attivita’ on line.

Percio’ cerca di restringere sempre di piu’ il tempo dedicato alla tua attivita’ on-line perche’ altrimenti rischi di diventare uno schiavo del computer e cio’ non e’ molto simpatico per gli affetti che ti circondano.

Inoltre ti accorgerai che non potrai fare tutto da solo ed avrai bisogno necessariamente di collaboratori.

E cio’ e’ quanto io stesso ho dovuto accettare dopo il 2011, in quanto il web non era piu’ come dieci anni prima, quando veramente riuscivi a gestire clienti, grafica del sito, linguaggio html e scrittura specifica per il web, senza bisogno di nessun'altro.

Attualmente vendere on-line e’ diventato piuttosto complicato, perche’ le azioni necessarie non sono piu’ parti di un'unica procedura, ma sono diventate esse stesse specifiche materie ben distinte l’una dall’altra che richiedono ulteriori specializzazioni e studi.

Infatti nel 2012 avevo un rappresentante, un collaboratore free lance per la grafica ed un altro per la programmazione, mentre io mi occupavo soltanto della scrittura o copywrite.

Non e’ che io fossi un genio della scrittura persuasiva, ma quando scrivi su tastiera dal 1981, anno di inizio dell’universita’, cioe’ da quasi 40 anni, le cose ti vengono da sole, in quanto, aldila’ di una effettiva strategia di persuasione, quando sai scrivere bene e velocemente, l’entusiasmo che trascina il lettore traspare in tutta evidenza!

Certo anche io ho pagato i miei errori inizialmente nel non aver provveduto a trovare subito delle persone di cui fidarmi.

Ma poi, dopo aver provveduto, una sciagura nel 2012 ha praticamente annullato tutti i miei sforzi, ed ora sto facendo dei passi da gigante per rimettermi in gioco e recuperare il tempo perso, oltre a dovermi aggiornare sulle novita’ del web.

E poi lo so perfettamente che non e’ facile scegliere dei collaboratori, ma dimmi tu cosa sia facile nella vita.

Anche il non far niente prima o poi ti rendera’ le cose piu’ difficili di quanto tu possa immaginare, e allora tanto vale buttarsi a capofitto su qualcosa di utile.

Per partire con il tuo focus dovrai organizzare un piano di lavoro e per organizzarlo troverai tante fonti su internet, attendibili e meno attendibili.

Lo so, ci vorra’ del tempo, ma poi avrai acquisito la conoscenza ed il necessario allenamento nel consultare i contenuti altrui, per riuscire a distiguere chi e’ meritevole di essere seguito da chi non lo e’.

Quando avrai trovato qualcuno da seguire e di cui ti fidi, capirai il perche’ non sia proprio necessario spendere chissa’ cosa in corsi per acquisire la tua conoscenza allo scopo di avere un business on-line.

Il traguardo che raggiungerai e’ sempre proporzionato a quanto avrai appreso e quindi piu’ vorrai emergere e piu’ dovrai studiare, valendo anche il reciproco, cioe’ piu’ vorrai studiare ed applicarti e piu’ vorrai emergere ed andare lontano.

Qui pero’ non puoi permetterti di studiare e basta perche’ sai bene che il marketing on-line si evolve di mese in mese e se studi soltanto non riuscirai mai a mettere in pratica nulla, perche’ avrai in testa talmente tante nozioni da non riuscire piu’ a capire quali siano le priorita’ da mettere in pratica al termine di un certo percorso di studi.

L’esperienza acquisita mi ha insegnato che in tutto il mondo informatico i prodotti che vengono utilizzati, rappresentano una fotografia dello stato dell’arte, fissata in un certo istante del tempo.

E’ quindi normale che dopo un certo numero di mesi vengano costantemente rilasciati degli aggiornamenti o release, che possano mettere il prodotto al passo coi tempi.

Ma qui parliamo di situazioni aziendali, normalmente stabilizzate da tempo.

Nel tuo caso invece si tratta piu’ semplicemente di dedicare allo studio meta’ del tuo tempo, ed essere operativo per l’altra meta’, nel mettere in pratica quel che avrai studiato.

Importante e’ ricordare che non sei all’universita’, dove prima di iniziare a lavorare devi studiare per alcuni anni, ma questo e’ il panorama delle universita’ italiane, senza ulteriormente approfondire.

Per essere operativo dovrai eseguire con costanza delle azioni su base periodica, giornaliera, settimanale, se non mensile.

Infatti prova ad immaginare di aver scoperto una strategia che funziona.

Non farai altro che replicarla, nei periodi adatti, pianificandola ed applicandola con costanza e migliorando gli effetti delle tue azioni.

Ripetendo i processi che hanno ottenuto dei risultati concreti, potrai veder crescere le tue entrate.

Quindi pianifica le tue azioni partendo sempre dalle azioni piu’ semplici di base, per poi affrontare situazioni piu’ ardue ma piu’ appassionanti.

Un altro punto fondamentale, come dice Anthony Robbins, e’ che tu sei cio’ che pensi di essere.

Se ritieni di essere un fallito e che non riuscirai mai a concludere nulla nella vita, non aspettarti risultati diversi dalle tue azioni.

Se penserai di essere un vincente vincerai.

Ma per farlo devi agire e le tue azioni devono essere di una qualita’ tale da eliminare qualsiasi condizionamento che possa demotivarti o ingannarti su quello che vuoi essere, e cio’e un imprenditore dell’internet marketing.

E da questo momento inizia ad immaginare quello che potra’ essere il tuo traguardo finale, nel lungo termine, ponendolo come scadenza necessaria, ma raggiungibile, cercando di immedesimarti nella situazione che avrai raggiunto.

Fai questo appena sveglio, perche’ ti dara’ quella positivita’ necessaria per affrontare una dura giornata di lavoro e che ti dara’ la soddisfazione di essere convincente con gli altri.

Abituati a pensare a quel traguardo finale come un percorso suddiviso in tappe piu’ brevi, e cerca di focalizzare il tuo obiettivo successivo al raggiungimento della fine di ogni singola tappa intermedia, perche’ ogni tappa raggiunta ti portera’ ad arrivare al risultato finale che avevi pianificato inizialmente, e che vorrai ottenere ad ogni costo.